Giro d’Italia, per sistemare le strade abruzzesi servono quasi 2 milioni di euro

Foto di repertorio

ABRUZZO – 1 milione 694mila 372 euro per rifare le strade in vista della partenza della 106esima edizione del Giro d’Italia, in programma domenica 6 maggio, dalla Costa dei trabocchi. Lo ha deciso la giunta regionale nella seduta di ieri, predisponendo anche gli interventi a favore di Comuni e Province interessati dall’evento.

Di seguito gli interventi previsti per ogni ente: Comune di Pineto 45.000 euro; Comune di Ortona 128.400 euro; Provincia di Chieti 350.000 euro; Comune di Francavilla al Mare 106.883,62 euro; Comune di Montesilvano 236.376,73 euro; Comune di Roseto degli Abruzzi, 112.500 euro; Comune di Chieti 46.500 euro; Comune di Torino di Sangro, 22.500 euro; Comune di Vasto 69.000 euro; Comune di Nereto 90.000 euro; Comune di Pescara 160.000 euro; Comune di San Salvo 90.000 euro; Comune Castel di Sangro 35.000 euro; Provincia di Teramo 147.312 euro; Comune San Giovanni Teatino 54.900 euro.

Premi e ricevi le notifiche

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.