Dolore in Abruzzo, è morto l’ex parlamentare Giovanni Di Fonzo

ABRUZZO – Stanotte, all’età di 75 anni, è morto Giovanni Di Fonzo. Storico parlamentare abruzzese, deputato per due legislature, Di Fonzo si è spento dopo aver combattuto contro una malattia. Lascia la moglie Concetta e i figli Marco e Chiara. I funerali saranno celebrati nella chiesa di san Panfilo a Scerni martedì alle 16.

Immediate le reazioni della politica. Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha detto: “Giovanni Di Fonzo è stato un punto di riferimento del partito e del territorio. Sempre attivo per l’interesse pubblico e per aiutare e dare consigli. Ultimamente era impegnato per migliorare il sistema scolastico e la digitalizzazione. Ci mancherà e seguiremo il suo esempio”.

Premi e ricevi le notifiche

Su Facebook Camillo D’Alessandro (Italia Viva), lo ricorda così: “Un autentico riformista. Un appassionato di giovani e di futuro, di scuola e di formazione. È stato iniziatore di iniziative. Ha acceso i riflettori, cercava di anticipare l’evoluzione futura. A lui si deve la premura costante per la Val di Sangro e per il suo sviluppo industriale. A lui si deve la cura della ricerca e dell’innovazione con la Notte dei Ricercatori, a lui si deve l’insegnamento di come si studiano i dossier. Lui insieme all’allora Ministro Ciampi furono i padri dei patti territoriali, che hanno fatto scuola in Italia.
Chi per primo pensò alla pista ciclopedonale della costa dei trabocchi fu lui da assessore provinciale di Chieti con la Giunta Coletti. Lui la immaginò prima di tutti e degli altri. Se oggi esiste è per la sua prefigurazione. Tutto è partito da lì.
Ho avuto l’onore di essere consigliere provinciale in quella esperienza e di lavorare con lui.
Riposa in Pace amico di tanti, della tua terra, dell’Abruzzo, amico mio”.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.