Vasto, pieno ad altri col reddito di cittadinanza e vuole contanti. La truffa spiegata

VASTO – Un utente vastese di un gruppo Facebook ha denunciato un episodio di truffa avvenuto in un distributore nel centro di Vasto.

“Un ragazzo con la carta del reddito di cittadinanza in mano – spiega il post su Facebook – pretendeva che usassimo proprio quella carta per fare rifornimento e voleva che gli consegnassimo la cifra spesa in contanti. Al nostro rifiuto il soggetto ha cominciato a provocare per poi andarsene poco dopo“.

Premi e ricevi le notifiche

In realtà non è la prima volta che questo accade. Come denunciato dal Corriere della Sera, infatti, si tratta di uno stratagemma per convertire il sussidio in denaro contante per poi acquistare ciò che si vuole e che teoricamente non si potrebbe comprare con la carta del reddito di cittadinanza. Chi assume questo comportamento potrebbe essere passibile di denuncia per truffa, occorre quindi rifiutarsi di compiere qualsiasi operazione del genere ed eventualmente allertare le autorità locali.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.