Ponti del 25 aprile e 1° maggio nel segno del maltempo. Le prime previsioni

ITALIA – Per i ponti del 25 aprile e del 1° maggio sono attese forti pioggie. I ponti di primavera potrebbero quindi essere ancora a rischio, dopo una Pasqua abbastanza fredda e instabile.

Si alterneranno, secondo gli esperti, fasi anticicloniche con temperature sopra la media e improvvise irruzioni fredde che potrebbero scatenare anche fenomeni estremi come la grandine e la neve in alta quota.

Solo verso la fine del mese la pressione potrebbe poi tornare ad aumentare sull’Europa centro-meridionale; questo si tradurrebbe in una maggiore stabilità atmosferica anche sul nostro Paese, con la possibilità dei primi veri caldi. Per il 1° maggio, in particolare, potremmo avere condizioni meteo più stabili e calde, dopo un aprile che stando ai dati attuali si attende capriccioso e movimentato.
Nei prossimi giorni sicuramente si avranno più informazioni in merito.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Premi e ricevi le notifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.