Vasto, per la comunità ortodossa è Pasqua. Menna chiede la pace in Ucraina

VASTO – Ieri si è tenuta la Pasqua Ortodossa e parte della comunità cristiana ha celebrato l’evento anche a Vasto. La festività interessa principalmente alcuni Paesi nel mondo come Cipro, la Bulgaria, la Grecia, la Repubblica di Macedonia, il Libano, la Romania, la Russia e l’Ucraina.

Sabato notte il sindaco Francesco Menna e l’Assessore all’Inclusione Sociale Nicola Della Gatta hanno preso parte alla solenne Veglia presso la Chiesa del Carmine presieduta da Padre Petru Bogdan Voicu, Parroco della Chiesa Ortodossa Rumena di Vasto. Presenti anche, in rappresentanza della comunità cattolica cittadina, Don Nicola Fioriti e Don Luca Corazzari.

Premi e ricevi le notifiche

Il sindaco nel suo messaggio ha rivolto un pensiero per il travagliato popolo ucraino che, contemporaneamente, stava celebrando la più grande festa in condizioni precarie e spesso sotto i bombardamenti.

“Che sia pace in Ucraina e nel mondo intero”, ha detto Francesco Menna.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.