Ferocia a Ortona: gattini lanciati nel canile e uccisi

ORTONA – Tra venerdì 21 e sabato 22 aprile quattro micetti di circa un mese sono stati buttati nella recinzione del canile di Ortona in via Massari. I gattini, ovviamente, sono stati sbranati dai cani. La Lega italiana dei diritti degll’animale di Ortona ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti per far luce sull’accaduto.
Le carcasse degli animali sono nel canile a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È probabile che si tratti di un gesto fatto di proposito in quanto chi ha lanciato gli animali nella recinzione era ben consapevole delle conseguenze.

Premi e ricevi le notifiche

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.