Consiglio regionale, un bilancio della seduta

L’AQUILA – Nel corso della seduta straordinaria di ieri, il Consiglio regionale ha preso atto della relazione conclusiva della Commissione d’inchiesta “Emergenza idrica in Abruzzo” illustrata dalla presidente Sara Marcozzi.

Nel corso della seduta pomeridiana sono stati discussi i seguenti documenti politici:“Chiarimenti in merito al cantiere aperto per lavori nelle palazzine Ater del quartiere Villaggio Celdit di Chieti Scalo; “Attività di interruzione volontaria di gravidanza presso i consultori in Regione Abruzzo”; “Aggiornamenti sullo stato di attivazione del servizio di lungodegenza del Presidio Ospedaliero ‘Val Vibrata’ di Sant’Omero”; “Chiusura del Centro Servizi Culturali/Biblioteca Regionale di Corso Martiri Pennesi a Penne e dotazione di personale nei Servizi bibliotecari regionali”; “Regolamento Regionale Polizia Locale ai sensi dell’art. 26, comma 1, della L.R. 20 novembre 2013, n. 42. Attuazione lacunosa ed incompleta”; “Stato risoluzioni n. 50 e 51 del 24.2.2023 approvate nella seconda Commissione consiliare Territorio, Ambiente e Infrastrutture”; “Consiglio di amministrazione della Fi.R.A. S.p.A.. Violazione dell’art. 7, lett d) del D.lgs. 8.4.2013, n. 39, e raddoppio dei costi dell’organo amministrativo”. 

Premi e ricevi le notifiche

A seguito dell’assenza del numero legale, il presidente del Consiglio regionale Sospiri ha aggiornato la seduta alle ore 14 di martedì 2 maggio con il medesimo ordine del giorno.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.