Vasto, l’allarme: “Piazza Rossetti è trascurata”. Menna risponde alla turista

VASTO – Una turista ha inviato ad Abruzzo Globale alcune foto che mostrano la pavimentazione di Piazza Rossetti screpolata e i resti del sito archeologico nelle vicinanze poco valorizzato e praticamente invisibile.

“Il vetro è appannato, non si vede niente. La piazza sembra abbandonata e trascurata”, ha detto la donna contattata dalla redazione.

Premi e ricevi le notifiche

Immediata la replica del sindaco di Vasto, Francesco Menna, che contattato da Abruzzo Globale ha commentato: “Per quanto riguarda il sito archeologico in Piazza Rossetti, abbiamo fatto vari sopralluoghi con la Sopraintendenza. Non può essere modificato – spiega il primo cittadino – nella forma e nell’architettura, e il vetro non può essere sullo stesso livello del pavimento a causa delle possibili infiltrazioni delle acque piovane, quindi devi esserci uno scalino per facilitare l’areazione del sito. Per quanto riguarda il vetro, è danneggiato a causa di un sinistro stradale. Si tratta di un vetro particolare, le lastre sostitutive sono in fase di produzione da parte di un’azienda specializzata, che le produce proprio per i siti archeologici”.

Per quanto riguarda invece la pavimentazione di Piazza Rossetti, speriamo di poterla ristrutturare insieme a quella della Piazza della Guardia Costiera di Vasto Marina, ma servono almeno 2 o 3 milioni di euro. Siamo fiduciosi sul fatto che vengano aperti bandi Pnrr per i contesti urbani. Ad oggi – conclude Menna – per le piazze e i contesti urbani del centro storico non ci sono opportunità per città come la nostra”.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.