Samanta Marchegiano è morta dopo un malore, l’esito dell’autopsia

SAN VITO CHIETINO – Samanta Marchegiano è morta per un malore, secondo i risultati dell’autopsia sul corpo della studentessa 24 enne di San Vito Chietino trovata priva di vita martedì 2 maggio nella vasca da bagno dell’appartamento di Macerata che condivideva con altre ragazze. Il funerale dovrebbe svolgersi nel pomeriggio di sabato a San Vito Chietino.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Premi e ricevi le notifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.