Anche a Roseto degli Abruzzi festa per il Giro d’Italia

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Roseto degli Abruzzi in festa per il passaggio, per il secondo anno consecutivo, della carovana del Giro d’Italia. Tra le tante iniziative messe in atto in occasione della Corsa Rosa una menzione particolare va a quella organizzata sulla spiaggia rosetana, all’altezza del Lido Celommi, dall’officina d’arte Roseto Art.Lab in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura. Una bicicletta gigante realizzata utilizzando decine di ombrelloni, di sdraio e di lettini, visibile da grande distanza e che coniuga i simboli dello sport e del turismo rosetano.

Quest’anno, in occasione del passaggio del Giro d’Italia nella nostra città, abbiamo voluto realizzare una splendida unione tra sport e arte, una sorpresa per tutti i rosetani e gli amanti del Giro per la quale non possiamo che ringraziare il collettivo di Art.Lab e l’Assessore Luciani per averla ideata e voluta fortemente” dichiara il Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes. “Un ringraziamento va inoltre al Lido Celommi, ai ragazzi della Pallanuoto Roseto, a Bruno Cerasi, a Enzo Santarelli e Federico Giardino per le immagini, e ovviamente ai rappresentanti di Roseto Art.Lab che è sempre più un laboratorio a cielo aperto di bellezza, cultura, e promozione del territorio. Siamo sicuri che la bici realizzata sulla nostra spiaggia diventerà una cartolina promozionale della nostra città in vista della prossima stagione turistica”.

Premi e ricevi le notifiche

Anche in questa occasione – affermano il Sindaco Mario Nugnes, l’Assessore al Turismo e allo Sport Annalisa D’Elpidio e l’Assessore alla Cultura Francesco Lucianila città di Roseto è riuscita a mostrare il meglio di sé, il suo spirito di accoglienza e la sua anima “artistica e fantasiosa”. Lo ha fatto aspettando i ciclisti del Giro con tantissimi rosetani che affollavano il nostro territorio, addobbando le strade di rosa e realizzando un’opera imponente, visibile anche a grande distanza. Infine, un ringraziamento sentito va a quanti, con il proprio lavoro, hanno reso possibile l’ottimale riuscita della kermesse e il passaggio sul nostro territorio, ovvero gli uffici e gli operai del Comune di Roseto degli Abruzzi, gli agenti della Polizia Municipale, e le associazioni di volontariato presenti anche loro sul territorio: Protezione Civile, Guide del Borsacchio e Guardie Ambientali. Abbiamo dimostra, ancora una volta, che il lavoro sinergico tra tutti gli attori del nostro magnifico territorio dà ottimi risultati”.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.