Pescara, emergenza forasacchi. L’allarme: “Sono ovunque”

PESCARA – A Pescara anche quest’anno è emergenza forasacchi, le piccole spighe di graminacea estremamente pericolose per i cani. In questo periodo sono ovunque, dalle aiuole ai marciapiedi, dalle aree verdi ai parchi, perché estremamente infestanti. Tali spighe, che in molte zone della città, anche in pieno centro, superano il mezzo metro di altezza, sono pericolosissime per i nostri amici a quattro zampe”. Lo afferma l’associazione di cittadini Confido, chiedendo un “tempestivo intervento del Comune”, affinché pulisca “tutte le aiuole e le aree verdi della città”.

L’associazione, che si trova all’interno di Villa Sabucchi e gestisce l’area cani, in cui tutti gli amici a quattro zampe sono i benvenuti, ricorda che i forasacchi rappresentano un “gravissimo pericolo per i cani, perché spesso si infilano nel naso e nelle orecchie, con tutto ciò che ne consegue, fino al rischio di morte dell’animale”.

Premi e ricevi le notifiche

Nel ribadire la necessità di un “rapido intervento”, l’associazione “ringrazia anticipatamente il Comune, sempre collaborativo su questi temi, per quanto sarà fatto per risolvere il problema”.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.