Abruzzo, ok per la commissione “Servizio idrico integrato e cambiamenti climatici”

L’AQUILA – La Giunta per il Regolamento del Consiglio regionale ha votato favorevolmente all’istituzione della VI Commissione “Servizio idrico integrato e cambiamenti climatici”. Era stata la consigliera regionale, Sara Marcozzi, a presentare la proposta di modifica al regolamento del Consiglio che prevede la nascita del nuovo organismo permanente. Il documento ha ottenuto la maggioranza delle preferenze con il voto contrario del Movimento 5 Stelle. Il verdetto finale spetterà all’Assemblea legislativa, che avrà il compito di ratificare la proposta con due votazioni successive che raccolgano il “si” di almeno due terzi dei componenti del Consiglio. Alla Commissione saranno affidate le seguenti materie: tutela delle acque, risorse idriche e difesa del suolo, governance ERSI, governance società di gestione operanti dell’ATUR, governance dei Consorzi di bonifica, acque minerali e termali, concessioni idroelettriche, invasi e acquedotti, siccità, cambiamenti climatici e mitigazione degli stessi.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Premi e ricevi le notifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.