Aeroporto d’Abruzzo, lavori allungamento pista in ritardo

PESCARA – L’apertura del cantiere nell’aeroporto d’Abruzzo di Pescara per l’allungamento della pista è prevista alla fine dell’estate, in ritardo rispetto agli annunci fatti nei mesi scorsi quando sembrava imminente l’intervento dall’importo complessivo pari a 5 milioni e 300mila euro.

Nel dicembre 2022 il presidente della giunta regionale Marco Marsilio aveva infatti fatto sapere come fosse stata aggiudicata dall’Aric (l’agenzia regionale per la committenza) la gara per il prolungamento della pista.

Premi e ricevi le notifiche

“Subito dopo Natale Aric completerà la determina di assegnazione e la Saga potrà procedere con l’apertura del cantiere”, disse Marsilio. 

Sono state attivate tutte le attività propedeutiche alla posa della prima pietra, come fanno sapere dalla Saga, la società che si occupa della gestione dell’aeroporto. Si è dato avvio ai procedimenti espropriativi che consentiranno di accedere alle aree oggetto di intervento e a breve si procederà alla caratterizzazione ambientale.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.