Finisce col botto l’Eurovision: trionfa la Svezia. L’Italia scivola al quarto posto (VIDEO)

EUROPA – Notte di festeggiamenti in Svezia per la vittoria di Loreen con il brano Tattoo all’edizione 2023 dell’Eurovision Song Contest, condotta dalla cantante Alesha Dixon, l’attrice Hannah Waddingham, la cantante ucraina Julija Sanina e il conduttore televisivo irlandese Graham Norton!

Foto di Reuters

Di seguito la classifica definitiva: Svezia (583), Finlandia (526), Israele (362), Italia (350), Norvegia (268), Ucraina (243), Belgio (182), Estonia (168), Australia (151), Repubblica Ceca (129), Cipro (126), Lituania (126), Croazia (123), Armenia (122), Austria (120), Francia (104), Spagna (100), Moldavia (96), Polonia (93), Svizzera (92), Slovenia (78), Albania (76), Portogallo (59), Serbia (30), Regno Unito (24), e Germania (18).

Premi e ricevi le notifiche

L’Eurovision Song Contest è un festival musicale internazionale nato nel 1956 a Lugano e organizzato annualmente dai membri dell’Unione europea di radiodiffusione. Dalla prima edizione nel 1956, il concorso è stato trasmesso ogni anno senza interruzioni in tutto il mondo, fatta eccezione per il 2020, rendendolo uno dei programmi televisivi musicali di livello internazionale più longevi di sempre. È anche l’evento non sportivo più seguito al mondo: i dati d’ascolto degli ultimi anni a livello internazionale sono stati stimati tra 100 e 600 milioni.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.