Si concluderà nel prossimo fine settimana il mese della Natura nelle Oasi WWF in Abruzzo 

ABRUZZO – Ancora un fine settimana dedicato alla natura nelle Oasi WWF in Abruzzo, tante le proposte per conoscere questi angoli di natura protetta. 

Nell’Oasi WWF Gole del Sagittario di Anversa degli Abruzzi, la giornata di sabato 20 maggio sarà dedicata all’agricoltura biologica, a partire dalle 10.30 avrà inizio l’incontro Biologico è Natura: Riflettere per fare”, un’attività a cura della Cooperativa Daphne, che guiderà i partecipanti attraverso tecniche di lotta biologica facilmente replicabili da ciascuno nel proprio giardino, in quello di una scuola o anche sul balcone di casa; verranno costruite e posizionate “case” per insetti predatori, volte ad aumentare la presenza di insetti e tutelare le piante da frutto dagli attacchi dei parassiti accrescendo così anche le possibilità riproduttive di alcune importantissime specie di insetti impollinatori. Ad accompagnare la mattinata con i loro prodotti e piccole degustazioni, gli amici di Movimento Zoe’ con la partecipazione di Zafferano Peligno e Biomania, aziende agricole biologiche custodi della neoruralità della Valle peligna.  

Premi e ricevi le notifiche

Domenica 21 maggio dalle 10.30 alle 12.30 presso le Sorgenti di Cavuto, sempre nell’Oasi delle Gole del Sagittario, l’apicoltore Mario Petrella farà conoscere il “Mondo delle Api” grazie a una teca che consentirà di osservarle da vicino, e in totale sicurezza, all’interno della cassetta. A seguire un laboratorio tematico con i più piccoli a cura del CEA Gole del Sagittario. Nel Pomeriggio, alle ore 16:00 “Yoga In Natura”, un’esperienza unica per immergersi nella natura e lasciarsi cullare dal canto del fiume Sagittario per il benessere del corpo e della mente. La lezione di Yoga sarà tenuta dalla naturalista e insegnante ISFY Lavinia Canestrari. L’evento ospiterà lo stand del WWF sezione Abruzzo Montano. 

Sabato 20 alle ore 16.00la mostra mercato “Biologico è Natura” anche nell’Oasi WWF Lago di Serranella, dove le aziende biologiche del territorio si incontrano per la prima volta in Oasi per far conoscere i loro prodotti.  

Domenica 21 maggio, invece, dalle 10.30 alle 12.30, gli esperti dell’Oasi WWF Lago di Serranella guideranno i partecipanti nel Percorso delle Lanche, con attività ludico-didattiche sugli anfibi. Nel pomeriggio dalle 16.00 fino alle 19.30 visite guidate sul Percorso del greto con laboratori tematici. L’evento ospiterà lo stand WWF della sezione Zona Frentana e Costa Teatina. 

 “Ascolta il richiamo della natura – conclude Filomena Ricci, delegata regionale WWF Abruzzo – non solo è lo slogan che ha accompagnato questo mese, ma è un invito che le nostre Oasi WWF rivolgono a tutti ogni giorno dell’anno con le loro attività e con il loro costante impegno volontario sul territorio. Il mese della Natura si conclude con la giornata delle Oasi WWF, che è sicuramente un momento di festa e di condivisione, ma soprattutto un momento in cui entrare in contatto con la Natura di questi luoghi e ricordare che il nostro ruolo come esseri umani non sta nel conquistarla, ma nel vivere in armonia con essa.” 

Le iniziative si possono consultare per dettagli, orari e le necessarie prenotazioni, al link: 

https://www.wwf.it/cosa-facciamo/eventi/giornata-delle-oasi/ e sulle pagine Facebook delle Oasi e 

del WWF Abruzzo. 

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.