Roseto, confronto sulla progettazione della nuova Scuola “F. Romani”

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Prosegue il confronto sulla progettazione della nuova Scuola “F. Romani” tra l’Amministrazione e i tecnici comunali, i progettisti vincitori del bando nazionale indetto dal Ministero all’interno del “Piano Scuola Futura” del PNRR, la Dirigente Scolastica dell’I.C. Roseto 2 Anna Elisa Barbone, il Responsabile per la sicurezza e i rappresentanti del Consiglio di Istituto della scuola.

“ A seguito del primo incontro tra le parti, che si tenne a fine aprile, si è aperta una fase di confronto molto costruttiva e proficua – spiegano il Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Luciani – in tale ottica nell’ultima riunione la Dirigente Scolastica ha “messo sul tavolo” una serie di proposte e suggerimenti di carattere organizzativo degli spazi interni da integrare nel progetto che vanno incontro alle esigenze di chi quotidianamente vive la scuola . I progettisti si sono dichiarati favorevoli alle modifiche richieste che andranno a migliorare il progetto iniziale ed a rendere sempre più vicina la nuova “F. Romani” rispetto alle esigenze di studenti, docenti e personale scolastico ”.

Premi e ricevi le notifiche

Nei prossimi giorni l’Amministrazione organizzerà una conferenza stampa nel corso della quale, assieme ai progettisti ed ai vertici della scuola, sarà presentata alla cittadinanza la nuova “F. Romani” . “ Non vediamo l’ora di svelare ai rosetani questo “gioiello”, un progetto avveniristico che porterà nella nostra città una delle 30 scuole più moderne ed efficienti d’Italia, una struttura che, a differenza di come risulta al momento, sarà completamente antisismica e soprattutto realizzata partendo dalle esigenze e dalle necessità di chi la vive ogni giorno ” concludono Nugnes e Luciani.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.