Il Teatro Studio Vasto compie 10 anni di attività con uno spettacolo per la Ricoclaun (LE FOTO)

VASTO – Con lo spettacolo teatrale “Il Ventaglio di Lady Windermere”, commedia di Oscar Wilde, adattamento e regia di Rossella Gesini, il Teatro Studio Vasto sabato 20 maggio al Teatro Politeama Ruzzi ha festeggiato i primi 10 anni di attività e ha deciso di rendere ancora più speciale la serata, donando parte del ricavato alla odv Ricoclaun,  nota a Vasto e nel territorio dal 2004 per le molteplici attività di clownterapia svolte in ospedale, nelle case di riposo, nella casa di famiglia, ma anche in rete sinergica con le altre associazioni di volontariato.

In scena nello spettacolo: Teresa D’Adamo, Daniza Pomponio, Barbara Palmisciano, Antonella Di Lena, Michela Rosato, Emiliano Romagnoli, Emanuela Pedone, Linda Caroli, Daniela Scatena, Teodoro Vinciguerra, Mario Bucci, Rossella Stivaletta. Tutti della scuola di Teatro adulti ideata da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini.

Premi e ricevi le notifiche

“Il nostro decimo anniversario a Vasto”, commenta Rossella Gesini, “l’abbiamo voluto dedicare alla solidarietà, perché il teatro fa bene, e non può far bene solo a chi lo fa, solo a chi lo vede, ma deve uscire fuori dalle porte del teatro e far bene a chi ne ha più bisogno. Abbiamo scelto l’odv Ricoclaun, volontari meravigliosi di Vasto che portano sorrisi, conforto e vicinanza nei luoghi del dolore e del disagio. L’incasso della serata lo abbiamo devoluto a loro per finanziare le tante attività di clownterapia nel territorio. In dono un quadro con un ventaglio, simbolo dello spettacolo e con una dedica speciale, Non nasce teatro laddove la vita è piena, dove si è soddisfatti. Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dove ci sono dei vuoti è lì che qualcuno ha bisogno di stare ad ascoltare qualcosa che qualcun altro ha da dire. Jacques Copeau. Il Teatro Politeama Ruzzi pienissimo ha riempito di senso il nostro lavoro, i nostri dieci anni a Vasto sono tutti nell’affetto e negli abbracci dati e ricevuti. Grazie di cuore.”

Grazie immensamente, “ha commentato Rosaria Spagnuolo, presidente della Ricoclaun, “voi siete una realtà importante a Vasto, che porta cultura grazie alla vostra scuola di teatro. Gli attori e attrici che si sono esibiti questa sera sono stati bravissimi e immaginiamo quanto sia appassionato il loro impegno teatrale, voi regalate la cultura alla nostra città, che ne ha veramente bisogno. Noi Ricoclaun viviamo come realtà associativa dal 2004, Vasto ci conosce per le moltitudini di attività che svolgiamo sempre con gioia. Vi annunciamo che dalla Asl Chieti Vasto abbiamo saputo pochi giorni fa che tra pochissimo torneremo a svolgere la nostra attività di clownterapia in Ospedale dopo la lunga pandemia. In questo periodo di assenza dalle corsie la nostra vitalità si è espressa in mille altri modi, soprattutto in rete con le associazioni di volontariato del territorio. Un grandissimo grazie lo dedichiamo a tutto questo pubblico così numeroso stasera, che testimonia quanto è importante l’attività teatrale che fate e quanto è importante la vicinanza ad un’associazione come noi. Grazie del vostro affetto”.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.