30enne aggredisce l’ex moglie e minaccia la sua famiglia con una pistola

MONTESILVANO – Un 30enne ha aggredito l’ex coniuge in casa sua e ha minaccia lei e i suoi familiari con una pistola. La donna è riuscita a chiamare i carabinieri. È successo mercoledì a Montesilvano.

Sul posto sono subito arrivate due pattuglie di carabinieri che hanno immobilizzato l’uomo che non aveva mai accettato la separazione e che non era nuovo a comportamenti violenti.

Premi e ricevi le notifiche

Sulla scorta di quanto accertato dai militari e dei gravi elementi probatori acquisiti, il soggetto è stato quindi arrestato in flagranza di reato e condotto nella Casa Circondariale di Pescara in attesa dell’udienza di convalida.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.