Dalle Marche a Parigi con il nuovo volo dall’aeroporto di Ancona

ANCONA – Volotea, la compagnia aerea low-cost delle piccole e medie città europee, inaugurerà sabato 27 maggio il suo primo collegamento internazionale in partenza dallo scalo di Ancona alla volta di Parigi Orly. Il nuovo volo, disponibile con 2 frequenze settimanali ogni martedì e sabato, si affianca alle ripartenze programmate del vettore, alla volta di Cagliari e Olbia in calendario sempre per sabato. Ad Ancona Volotea opera collegamenti anche verso la Sicilia, connettendo lo scalo marchigiano con Palermo e Catania.

L’avvio del nuovo volo, che segna il debutto dei collegamenti internazionali firmati Volotea ad Ancona, accorcia le distanze tra le Marche e la Francia, proponendo una nuova rotta a tutti i passeggeri del Sanzio e consolidando, allo stesso tempo, l’impegno del vettore a livello locale.

Premi e ricevi le notifiche

“Volare tra Ancona e la Francia da domani sarà ancora più facile grazie al debutto della nostra prima rotta internazionale in partenza dallo scalo: i passeggeri marchigiani avranno tante comode opzioni per decollare alla scoperta delle meraviglie e dei capolavori della Ville Lumière. Grazie al nuovo volo, sarà possibile organizzare una vacanza o uno short-break in una delle città più belle e romantiche al mondo – ha commentato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. Allo stesso tempo, siamo certi che il collegamento per Parigi, insieme ai voli per Cagliari, Olbia, Palermo e Catania, incrementeranno il flusso di turisti in transito dall’aeroporto, con una ricaduta economica positiva sull’indotto generato”.

“Stiamo lavorando a nuove mete estere dall’Aeroporto di Ancona, oltre alla continuità territoriale. Per poter crescere nel settore del turismo estero i collegamenti veloci sono fondamentali e sicuramente l’implementazione dell’Aeroporto è uno strumento che ci può aiutare sia in termini di promozione, che negli aspetti economici e commerciali legati allo sviluppo del territorio” – ha dichiarato Francesco Acquaroli, Presidente della Regione Marche – “Per questo il volo per Parigi è una grande opportunità per la nostra regione. Ora potremo incrementare notevolmente i flussi anche fuori stagione visto che il volo prosegue tutto l’anno. Non meno importante le potenzialità per le imprese, considerando che il mercato francese è tra i primi per l’export marchigiano”.

“Il collegamento da/per Parigi rappresenta il raggiungimento di un importante obiettivo non solo in quanto Parigi è la capitale europea maggiormente richiesta dal bacino di utenza dell’aeroporto, ma anche per le importanti ricadute sul settore turistico: raggiungere la regione Marche per i turisti francesi diventa ora molto più semplice ed agevole. La stretta collaborazione con Volotea ha dunque portato i suoi frutti non solo all’aeroporto ma all’intero comparto turistico della regione ed auspichiamo che diventi sempre più profonda con l’attivazione futura di nuove rotte” – ha dichiarato Alexander D’Orsogna, Amministratore Delegato di Ancona International Airport.

Sono 5 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Ancona, 4 in Italia (Catania, Palermo, Cagliari e Olbia) e 1 in Francia (Parigi Orly- Novità 2023).

Tutte le rotte Volotea sono disponibili sul sito www.volotea.com e nelle agenzie di viaggio.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.