Finale di “Segniamo e Doniamo” per l’AIRC. Mattei di Vasto e Mattioli di San Salvo protagonisti all’Aragona

VASTO – Si è conclusa da qualche giorno la fase eliminatoria del torneo interscolastico di calcio a 11 “Segniamo e Doniamo” per l’AIRC 6^ edizione che vede protagoniste squadre miste formate da alunni, docenti e genitori. Quest’anno, a disputare la finale di SABATO 27 MAGGIO, A PARTIRE DALLE ORE 17:30, PRESSO LO STADIO ARAGONA DI VASTO, saranno le squadre delle scuole Omnicomprensivo “Mattioli d’Acquisto” di San Salvo e dell’IIS “E. Mattei” di Vasto. L’evento sportivo, patrocinato dai Comuni di Vasto e San Salvo e organizzato dall’Istituto “Mattioli d’Acquisto” di San Salvo, in collaborazione con l’IIS “E. Mattei” di Vasto e l’IIS “V. Emanuele II” di Lanciano, vedrà la partecipazione dei docenti, degli alunni, delle famiglie e di cittadini del territorio per tifare la propria squadra del cuore e per assistere alla festa organizzata dalle scuole. Il progetto interscolastico coordinato e diretto da sempre dal docente di scienze Prof. Nicandro Gambuto, in collaborazione con i docenti di scienze motorie Ornella Censi, Gianfranco Di Campli e Rita Valerio, ha come obiettivo la raccolta fondi per la ricerca oncologica con le donazioni su base volontaria effettuate da alcune scuole presenti sul territorio. Lo spettacolo pregara inizierà alle ore 17:30 con l’esibizione della banda di Vasto -San Salvo e la partecipazione allo spettacolo di numerosi alunni delle scuole vastesi.


Dopo la presentazione del torneo, delle squadre in campo e il saluto delle autorità comunali di Vasto e San Salvo inizierà l’incontro di calcio. Durante l’intervallo della partita, tra il primo e il secondo tempo, seguirà il saluto del delegato AIRC Abruzzo e Molise Avv. William Turilli che riceverà copia delle donazioni raccolte dalle scuole tramite versamento su c/c dell’AIRC. Il servizio ambulanza è organizzato dalla protezione civile di Mafalda con il coordinamento del Prof. Nicola D’Aletto. A presentare l’evento la giornalista dott.ssa Tiziana Smargiassi, che oltre a commentare la fase salienti dell’incontro, coordinerà le interviste a bordo campo con le autorità scolastiche e politiche che saranno presenti allo stadio.

Premi e ricevi le notifiche

“Indipendentemente dal risultato sportivo che decreterà l’Istituto scolastico campione del torneo di calcio 2023, -afferma il prof. Gambuto, ideatore del progetto “Segniamo e Doniamo perl’AIRC”- credo che abbiamo vinto tutti perché, insieme, come ogni anno, festeggiamo la festa dello sport e della solidarietà. E’ bello rivedere l’Aragona in festa dopo tre anni di pandemia e per una nobile iniziativa a supporto della ricerca oncologica. Ringrazio le Amministrazioni Comunali di Vasto e San Salvo, i Dirigenti scolastici Prof.ssa Costantini, Dott. Fuiano e Prof.ssa Evangelista, la protezione civile di Mafalda, le forze dell’ordine e il nucleo locale di protezione civile che garantiranno la sicurezza, tutti i colleghi delle scuole che hanno organizzato la gara di solidarietà e gli alunni che sono i veri
protagonisti di questo progetto. Educhiamo i giovani alla solidarietà, alla prevenzione e alla pratica di un corretto stile di vita nella piena consapevolezza che si apriranno a breve nuove strade per sconfiggere il cancro e questo grazie alla ricerca che ha bisogno dell’aiuto di ognuno di noi”. Intanto, a Vasto e nel comprensorio cresce forte l’attesa per la finale di calcio che decreterà la scuola vincitrice dell’edizione 2023 del torneo “Segniamo e Doniamo” per l’AIRC. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare (ingresso libero n.d.r.).

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.