Una giornata speciale al Museo Universitario di Chieti per gli alunni del plesso Sant’Antonio di San Salvo

SAN SALVO – Gli alunni delle classi terze del plesso S. Antonio, a conclusione del lavoro svolto a scuola, si sono recati al museo Universitario di Chieti accompagnati dalle loro insegnanti. Con l’aiuto di una guida gli alunni hanno avuto l’opportunità di ripercorrere le fasi della preistoria immergendosi nella vita dell’uomo primitivo tramite un percorso di reperti che testimoniano l’evoluzione della vita sulla terra.

Successivamente sono stati coinvolti in una caccia al tesoro e attraverso il laboratorio “Piccoli investigatori scoprono la preistoria” i bambini sono stati resi protagonisti e attori consapevoli del proprio percorso formativo.

Premi e ricevi le notifiche

La visita al museo è stata preceduta da una serie di attività svolte a scuola, come la realizzazione di tessuti al telaio, i graffiti, le pitture rupestri, laboratori di terracotta per la realizzazione di utensili con la tecnica del colombino, esperienze di macinatura con la macina a pietra. La scelta della didattica laboratoriale ha permesso agli alunni di apprendere tramite stimoli diversi, suscitando maggiore curiosità .

Una bella esperienza che “attraverso contesti esperienziali” ha favorito nei bambini la capacità di interpretare e comprendere la complessità dell’evoluzione.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.