Dove andiamo domenica? I Giardini Napoletani di Palazzo d’Avalos a Vasto (LE FOTO)

Dove andiamo domenica? è la nuova rubrica di Abruzzo Globale che ogni domenica ti propone una meta da visitare per una piacevole giornata fuori porta la domenica successiva. Musei, attrazioni e panorami mozzafiato. Sei pronto a viaggiare con noi?

Conosci la bellezza dei Giardini Napoletani di Palazzo d’Avalos a Vasto?

Premi e ricevi le notifiche

Lo spettacolare angolo di natura, rivolto verso il mare, è stato riportato all’antico splendore da un restauro che gli ha restituito l’originale impianto tardo settecentesco.

Così, oggi come ieri, tra siepi di bosso e cespugli di rose, sarà possibile ripercorrere il giardino a forma di croce e i vialetti ortogonali, coperti da un pergolato, sino a giungere all’incantevole terrazza panoramica che si affaccia sul golfo lunato.

La suggestiva organizzazione del giardino, a croce con pergolato su colonne, è una soluzione molto frequente nei chiostri e nei giardini napoletani dell’età barocca. Al centro, dove ancora si trova un pozzo fra quattro sedili ricoperti in maioliche (da restauro), sorgeva un padiglione sorretto da colonne, oltre a due fontane ornamentali con giochi d’acqua. In origine esisteva anche un ninfeo, nel piccolo ambiente che si apre sulla destra, coperto a volta, con due piccole nicchie laterali in origine rivestite in conchiglie.  Lo spazio del giardino prosegue nel giardinetto, terrazza panoramica rivolta verso il mare.

  • Orario in vigore dal 1/10/2022 al 31/05/2023
  • lunedì ,Chiuso
  • martedì, mercoledì, giovedì, 10.00-12.00
  • venerdì , 16.00 – 19.00
  • sabato , domenica, 10.00-13.00, 16.00 – 19.00

Biglietto di ingresso

AVVISO : I Musei Civici di Palazzo d’Avalos sono visitabili con biglietto unico di € 3,50. Ulteriori informazioni sulla pagina Facebook ufficiale.

Le mostre temporanee hanno ingresso gratuito ed un percorso a parte.

GRATUITO : Bambini fino a 10 anni, visitatori disabili con accompagnatore, guide ed interpreti della Comunità Europea, membri ICOM, impiegati MIBACT, insegnanti accompagnatori di scolaresche.

Foto di MuseiPalazzodAvalos.it

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.