Da Cupello alla California, la straordinaria avventura del Dj Valentino Sirolli (LE FOTO)

MONDO – Il DJ Valentino Sirolli da Cupello all’America. La passione per la musica e la crescente popolarità su YouTube, dove ad oggi conta 395 Mila iscritti e dai 4 agli 8 milioni di visualizzazioni mesili, lo hanno spinto a intraprendere un’avventura straordinaria: realizzare DJ set in posti sempre diversi e affascinanti in giro per il mondo dopo il grande apprezzamento dei video girati per l’Europa.

“Grazie alla sempre crescente richiesta da parte dei miei follower su YouTube, ho deciso di portare la mia musica dal vivo oltre l’europa e realizzare questa straordinaria esperienza negli Stati Uniti, in particolare in California”, ha detto Sirolli alla redazione di Abruzzo Globale.

Premi e ricevi le notifiche


“La preparazione di questo progetto – spiega – è stata lunga e impegnativa. Ho dedicato mesi per creare le tracklist uniche e organizzare gli spostamenti tra le diverse location. La scelta della California come primo grande tappa è stata dettata dalla varietà di scenari spettacolari che offre. Il mio viaggio musicale ha avuto inizio a Venice Beach, dove ho catturato l’energia unica che la caratterizza. La mia avventura è poi proseguita nel cuore di Los Angeles, nel vivace quartiere di Downtown, dove ho creato un’atmosfera urbana della città degli angeli”.


“Il deserto di Joshua Tree – racconta Valentino – è stato un altro luogo incantevole dove ho deciso di realizzare un DJ set. Immerso in un paesaggio surreale, circondato da cactus e un clima arido ma soprattutto caldo, ho creato un’atmosfera magica e coinvolgente”.

“La bellezza della natura selvaggia mi ha ispirato e ha regalato un’esperienza unica sia per me che, spero, per il pubblico.
Proseguendo il mio viaggio verso sud, ho raggiunto San Diego, una città dalle spiagge idilliache e dall’atmosfera rilassata. Successivamente ho deciso di fare tappa nella sede centrale del brand di cuffie che mi supporta”.


“Infine, ho concluso questa avventura nel cuore dell’industria cinematografica, ad Hollywood, in uno degli studi di “Pirate”. Lì ho avuto l’opportunità di sperimentare un studio unico e creare un DJ set che fosse all’altezza delle grandi produzioni che vengono realizzate in quel luogo iconico”, ha detto il giovane DJ.


“Questa esperienza è stata davvero straordinaria, sia per i luoghi che ho avuto la fortuna di visitare che per il lavoro intenso che c’è stato dietro ogni registrazione. Ogni DJ set richiedeva precisione e perfezione, poiché spesso avevo una sola opportunità per registrare e non potevo permettermi errori. Tuttavia, dopo questa esperienza in California non vedo l’ora di continuare questa avventura in nuovi luoghi e continuare questo format in giro per il mondo. Al momento, sto già lavorando su nuovi set e sono entusiasta di condividere”.

Cinque mesi fa il giovane ha registrato un DJ set live nel Teatro Rossetti di Vasto, video visto da centinaia di migliaia di persone sul web.

Premi e ricevi le migliori notizie del giorno sul canale WhatsApp di AbruzzoGlobale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.