Oltre 1500 specie di farfalle da tutto il mondo in esposizione a Vasto (VIDEO e FOTO)

VASTO – Più di millecinquecento farfalle, di cui oltre la metà tropicali, rimarranno esposte nella Sala Bontempo di Palazzo d’Avalos fino al 30 luglio, in una mostra naturalistica denominata “Farfalle dal mondo”.  Un’esposizione temporanea che propone una collezione di farfalle che solitamente non viene mostrata al pubblico. Nelle teche si potranno ammirare i diversissimi colori delle ali delle farfalle, ognuna unica e irripetibile. L’ attenzione dei visitatori verrà catturata dagli esemplari più colorati, tendenti al blu e al viola, tonalità dovute alla polverina delle ali che generano fenomeni ottici particolari e che rendono le ali così variopinte.

La collezione vuol testimoniare come la bellezza effimera delle farfalle si contrappone ai cambiamenti climatici. La singolare vetrina unica nel suo genere, visitabile tutti i giorni dalle ore 19.00 alle 23.00, permette di contemplare splendidi esemplari in  grande quantità e bellezza. La mostra è curata da Antonio Rosati che resterà a disposizione per fornire le informazioni sulla vita e la storia dei lepidotteri.  “Un grazie di cuore e sentito all’entomologo Lucio Rosati per aver messo a disposizione di tutti la sua collezione privata, un patrimonio raro e prezioso. La Città del Vasto ha già ospitato la mostra di farfalle nel 2019, esposizione che fu dedicata in via prioritaria agli alunni delle scuole e che oggi l’ACM ha scelto di proporre ad un pubblico più ampio, proprio per mostrare la bellezza e la rarità che queste esperte di libertà trasmettono e regalano. Le farfalle hanno una grazia incantevole, ma sono anche le creature più effimere che esistano. Nate chissà dove, cercano dolcemente solo poche cose limitate, e poi scompaiono silenziosamente da qualche parte.”

Premi e ricevi le notifiche

Queste le parole di Carlo Viggiano, presidente dell’ACM, che conclude citando Haruki MURAKAMI del quale è grande estimatore, uno fra i più grandi scrittori  mondiali i cui romanzi sono stati tradotti in cinquanta lingue e che non trascura mai di decantare le bellezze della natura e le sue indifese creature.

L’evento realizzato dall’ACM, associazione dedita alla conoscenza delle più svariate forme d’arte che regala emozioni alla propria città e a tutto il territorio, ha avuto il patrocinio del Comune di Vasto, nella persona dell’Assessorato alla Cultura Nicola Della Gatta, e partners ufficiali come: Cantina Terre del Tosone, Loredana Eventi e Vasto Domani. 

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.