Lanciano, domani in scena “O tuono ‘e marz”

LANCIANO – Domenica 14 gennaio 2024 nuovo appuntamento con la XIX edizione del Festival “Premio Maschera d’Oro – Città di Lanciano” – rassegna di Teatro Dialettale a cura dell’Associazione Amici della Ribalta, inclusa nel cartellone 2023/2024 del Teatro Fenaroli di Lanciano. Alle 17:00 andrà in scena ‘O TUONO ‘E MARZ di Vincenzo Scarpetta portato in scena dall’Associazione culturale IL SIPARIO di Battipaglia (SA).

L’ultimo episodio del ciclo scarpettiano a ‘O tuono ‘e marzo (1912), una commedia del figlio di Eduardo Scarpetta, Vincenzo, che ha continuato la tradizione paterna scrivendo e interpretando testi ispirati alle pochades. Felice Sciosciammocca è un giovane benestante, orfano di entrambi i genitori e in procinto di sposarsi, che trova in pochi giorni, due padri, una madre, una sorella e un cugino. A creare qualche parente in eccesso per sfruttare la situazione a suo vantaggio è Turillo, un servo canaglia, pronto a spacciarsi per padre e a diventare marito.

Premi e ricevi le notifiche

Biglietti presso punti vendita del circuito ciaotickets e presso il botteghino del teatro il sabato precedente ogni spettacolo dalle ore 16,00 alle ore 19,00 e la domenica dello spettacolo dalle ore 10,00 in poi. Info e prenotazioni 339 8201983

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.