61enne spara all’impazzata dal balcone. Paura a Pescara

PESCARA – Nella zona ospedaliera di Pescara, venerdì un uomo di 61 anni ha scatenato il panico sparando colpi di fucile dal terrazzo della sua abitazione. I vicini, terrorizzati, hanno prontamente lanciato l’allarme al numero d’emergenza 113, e le forze dell’ordine sono intervenute tempestivamente.

I poliziotti della squadra Volante sono accorsi sul posto e hanno identificato l’abitazione dell’uomo. Quest’ultimo non ha opposto resistenza e ha ammesso di aver sparato quei colpi. Successivamente, durante una perquisizione all’interno della sua casa, le autorità hanno rinvenuto una pistola scacciacani, un fucile e una pistola soft air. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato per i reati di procurato allarme ed esplosioni pericolose.

Premi e ricevi le notifiche

L’incidente ha messo in evidenza la necessità di un uso responsabile delle armi, anche se di tipo softair, al fine di evitare situazioni di pericolo per la collettività e di rispetto delle norme di sicurezza pubblica.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.