Regionali, Smargiassi contro gli astenuti insoddisfatti da Marsilio: “Per 5 anni è così”

ABRUZZO – Passate le elezioni regionali e proclamati gli eletti (LEGGI), si torna a discutere di quelli che sono i problemi che da tempo interessano il territorio.

Tra tante proposte e altrettante lamentele, queste ultime non vanno giù a Pietro Smargiassi, precedentemente Consigliere regionale eletto con il Movimento 5 Stelle.

Premi e ricevi le notifiche

In un post su Facebook, Smargiassi non ha nascosto il suo disappunto.

Non ci sono medici, pronto soccorso ingolfati, strade distrutte, non c’è lavoro, edilizia di nuovo paralizzata, niente Reddito di Cittadinanza eppure non ci sono addetti alla ristorazione ecc… Silenzio! Nella migliore delle ipotesi li avete votati e rivotati voi: 1 su 2 di chi ha votato. Nella peggiore ipotesi ve ne siete fregati non andando a votare: 1 su 2. Silenzio, almeno abbiate la decenza del silenzio“.

Smargiassi si scaglia poi contro chi ha deciso di astenersi e disertare le urne: “Da oggi ti vuoi lamentare pubblicamente? Mostra la tessera elettorale. Dimostra almeno di aver fatto una scelta. Magari sbagliata ma assumiti una responsabilità non limitarti a scaricarla su altri. Per i prossimi 5 anni quess’e’!”.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.