La villetta Due Pini di Vasto cambia volto

VASTO – Da questo pomeriggio è stata riaperta l’area riqualificata del quartiere “Due Pini” con ingresso da Corso Mazzini. I diffusi avvallamenti e le sconnessioni provocate dalle radici dei pini impedivano il regolare utilizzo dei camminamenti pedonali e dei parcheggifortemente dissestati. Dopo gli interventi realizzati è stato possibile garantire la fruizione in sicurezza dell’area e mettere a dimora nuove piante.

Il sindaco Francesco Menna ha ringraziato i consiglieri regionali che hanno contributo ad assegnare al Comune di Vasto fondi per oltre cento mila euro per realizzare i lavori.

Premi e ricevi le notifiche

L’assessore ai Servizi Manutentivi Alessandro d’Elisa ha evidenziato come la zona riqualificata è fortemente antropizzata.

“Gli uffici hanno fatto un grande sforzo per realizzare i lavori in tempi stretti. Sono state messe a dimora piante che – ha detto d’Elisa- crescono in fretta e garantiscono assorbimento costante di CO2. Presto saranno installate delle panchine e cestini si sta valutando anche la possibilità di riservare una parte del perimetro in area giochi”.

“Sono soddisfatto, grazie alla sinergia dei lavori realizzati con l’ufficio Servizi e l’assessore d’Elisa restituiamo alla Città – ha concluso l’assessore ai parcheggi e al traffico Carlo Della Penna – un’area parcheggi che prima dei lavori non poteva essere utilizzata pienamente. E’stato garantito lo stesso numero di posti auto tre dei quali riservati ai disabili”.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.