San Salvo, 65enne trovato privo di vita in casa

SAN SALVO – Nella tarda mattinata di oggi San Salvo è stata improvvisamente sconvolta dalla tragica scoperta di un uomo di 65 anni trovato privo di vita nel bagno della propria abitazione.

Secondo le prime ipotesi il decesso sembra essere avvenuto per cause naturali presumibilmente in seguito a un malore improvviso.

Premi e ricevi le notifiche

L’allarme è stato dato da chi conosceva l’uomo, probabilmente preoccupato per la sua mancata risposta alle chiamate o alla porta. Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco di Vasto, i carabinieri e i sanitari del 118, ma purtroppo ogni sforzo è stato vano: il 65enne era già deceduto quando sono arrivati gli operatori sanitari.

L’accesso all’abitazione non è stato agevole dato che è stato necessario l’intervento degli uomini del distaccamento di via Madonna dell’Asilo, che hanno dovuto utilizzare una scala a ganci per raggiungere il bagno dove è stato trovato il corpo dell’uomo.

Al momento le autorità competenti stanno conducendo le verificare del caso per confermare le circostanze esatte della morte, ma finora tutto sembra indicare che si tratti di un triste destino determinato da cause naturali.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.