Vasto la maratona Diomedea torna dopo 31 anni

VASTO – Il primo maggio torna a Vasto la maratona Diomedea. L’evento torna in città dopo 31 anni grazie alla Podistica Vasto guidata dal presidente Daniele Altieri, al Comune di Vasto e a molti sponsor che hanno contribuito ad organizzare la gara. L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Palazzo Mattioli dove è stata allestita una mostra con le foto delle passate edizioni della Diomedea.

Soddisfazione per l’evento è stata espressa dal sindaco Francesco Menna per il ritorno in città della gara podistica.

Premi e ricevi le notifiche

“Manifestazione all’insegna dello sport e del divertimento, della socialità e del turismo sportivo. Sarò – ha detto il sindaco Menna – tra gli spettatori”.

 “Una manifestazione competitiva, un circuito di 9,2 chilometri e ci sarà anche una gara non competitiva, camminata e passeggiata di 4,6 chilometri. Una manifestazione sportiva adatta a tutti. E’prevista anche – ha detto il presidente della Podistica Daniele Altieri – una competizione per i ragazzi dai 0 ai 15 anni, che correranno per le strade del centro storico. Una manifestazione che è sempre stata molto sentita in città, in Abruzzo tra le più partecipate. Siamo pronti a riprendere questa tradizione e a portarla avanti”.

“E’ la prima volta che presentiamo un evento – ha detto l’assessore allo Sport Carlo Della Penna – con il presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, sono onoratissimo. Un particolare ringraziamento al consigliere Marino Artese per il grande sostegno nell’organizzare questo evento. Sono certo che la Diomedea sarà una vetrina per i tanti partecipanti e spero sia un arrivederci al prossimo anno”.

Roberto Minenna responsabile delle risorse umane per la Pilkington tra gli sponsor dell’iniziativa: “E’ stato quasi naturale per noi voler essere protagonisti di questa manifestazione ed associare le nostre attività aziendali con attività sociali. Il primo maggio sarà una giornata particolare, lavoro e sport insieme, e noi vogliamo esserci”.

A concluso la presentazione dell’evento il campione europeo e presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Stefano Mei: “E’ la mia prima volta a Vasto. Sono venuto perché generalmente vado volentieri dove rinascono le gare o ne organizzano di nuove. Vasto ha pensato di far rinascere la maratona in un momento in cui l’atletica è estremamente importante. Abbiamo dei ragazzi straordinari che stanno facendo meraviglie nel mondo. Cercherò di adoperarmi e capire se è possibile intercettare risorse per realizzare un nuovo impianto a Vasto. Darò una mano volentieri”.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.