Avezzano darà il benvenuto alla primavera con “Florambiente”

AVEZZANO – Tre appuntamenti, due piazze e il coinvolgimento delle scuole medie ed elementari e dei docenti con i propri studenti dell’Istituto “A. Serpieri” di Avezzano per dare il benvenuto alla primavera e contestualmente sensibilizzare sull’importanza della flora per la vita dell’uomo.

Questi sono i caratteri che contrassegneranno la III Edizione di “Florambiente”, mostra, esposizione e laboratori su alberi, fiori, flora e la necessità di proteggere e valorizzare l’ambiente naturale per mitigare al massimo gli effetti negativi delle attività dell’uomo sul pianeta. Un appuntamento che colora di verde, per settimane, il centro città.

Premi e ricevi le notifiche

Il calendario di “Florambiente” 2024 prevede il seguente svolgimento della manifestazione:

  • dal 29 aprile al 09 maggio in Piazza Risorgimento;
  • dal 10 al 12 maggio in Piazza del Mercato;
  • dal 13 maggio al 19 maggio in piazza Risorgimento.

L’evento, come nelle sue edizioni precedenti, coinvolgerà tutte le scuole primarie e secondarie della città, nonché docenti e studenti dell’Istituto Istruzione Superiore “A. Serpieri”, il tutto finalizzato alla sensibilizzazione e apprendimento verso il rispetto della natura e la conoscenza delle varie piante e cicli colturali che saranno esposti nell’arco dell’intera manifestazione.

Organizzata dalla ditta specializzata “Santilli”, “Florambiente”, si tratta di una iniziativa che ha già avuto un ottimo riscontro di pubblico ed è praticamente a costo zero per le casse comunali perché a fronte del contributo del Comune di Avezzano, finalizzato alla realizzazione di attività sociali, educative e culturali in tema ambientale, la società organizzatrice si accolla tutte le spese comprese quelle per l’occupazione del suolo pubblico che vanno allo stesso comune.

Per quanto concerne lo svolgimento del mercato settimanale del mercoledì, nei giorni concomitanti con “Florambiente”, sarà temporaneamente spostato, come in altre circostanze simili, nell’area compresa fra Via Cataldi e Corso della Libertà.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.