Nel Pescarese una festa al Beeodiversity Park

ABRUZZO – C’è una estinzione silenziosa che mette a rischio la biodiversità globale, ma anche la nostra capacità di produrre cibo in maniera naturale. Si tratta di quella delle api, cui il 20 maggio si dedica una Giornata Mondiale, e degli altri insetti impollinatori come vespe, farfalle, falene e coleotteri. Sono oltre 20.000 le specie di Apoidei nel mondo, che garantiscono un servizio indispensabile, quello dell’impollinazione, da cui dipende quasi il 90% di tutte le piante selvatiche con fiore e l’80% delle piante che producono cibo e altri derivati utilizzati dall’uomo.

Il WWF Chieti-Pescara, all’interno del Festival ASVIS (Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile) che si tiene in tutta Italia dal 7 al 23 maggio 2024, organizza la “Festa degli Api” presso il Beeodiversity Park di Montebello di Bertona (PE). I volontari del WWF, dell’Associazione “Montanari Bertoniani” e dell’Associazione “Contratto Sociale” si occuperanno di accompagnare i bambini e le bambine della scuola primaria di Montebello di Bertona (Istituto Comprensivo Paratore di Penne) con il contributo degli apicoltori del territorio Beesbigli, Regina dei Piccoli Frutti e Casolare Il Gallo.

Premi e ricevi le notifiche

Saranno organizzati attività di educazione ambientale per la conoscenza e la sensibilizzazione, visite guidate, laboratori, giochi, passeggiate, degustazioni.

L’appuntamento è al Beeodiversity Park di Montebello di Bertona (PE) lunedì 20 maggio prossimo dalle ore 9 alle ore 13:30.

» I migliori articoli direttamente su WhatsApp, entra nel nuovo canale di AbruzzoGlobale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.